Cos’è la nicotina?

E’ il principio attivo presente nelle foglie del tabacco, la nicotina è una sostanza stimolante assunta per via inalatoria, attraverso il fumo delle foglie essicate. Gli effetti sono legati alla quantità della sostanza inalata e al livello di assuefazione raggiunto; consistono in: aumento della pressione e della frequenza cardiaca, ipersalivazione e ipersecrezione gastrica, a dosi elevati si possono avere spasmi della muscolatura liscia intestinale, contrazioni muscolari e convulsioni. Gli effetti della nicotina si avvertono immediatamente e permangono per circa 30 minuti.

Quali conseguenze?

Dà dipendenza fisica e sindrome di astinenza con forte dipendenza psichica, inoltre il suo potere assuefacente è discreto. I maggiori rischi sono connessi con gli effetti a lungo termine: l’uso prolungato e massiccio può provocare ipertensione arteriosa, angina pestoris, arteriosclerosi e altri disturbi cardiovascolari; favorisce anche l’ulcera gastrica. Nel fumo del tabacco sono presenti altre sostanze che favoriscono bronchiti acute e croniche, enfisema polmonare e altri disturbi alle vie respiratorie, aumentando il rischio di tumore polmonare. Si stima che ogni anno nel mondo muoiano circa 2.500.000 di persone a causa del fumo. Fumare durante la gravidanza può danneggiare il feto impedendogli di raggiungere il peso giusto alla nascita, o favorendo l’insorgenza di altri problemi, anche il fumo passivo può essere dannoso. I bambini ed i ragazzi possono essere più suscettibili all’asma ed ai problemi respiratori.

Come intervenire?

Esistono diverse cure per aiutare a smettere con il fumo anche se l’aspetto psicologico rimane una componente essenziale nella decisione: l’ipnosi, l’agopuntura, le gomme da masticare di nicotina o i cerotti di nicotina. Se non si è pronti a smettere di fumare si può comunque ridurre gradualmente il numero di sigarette, stabilire un limite giornaliero o fumare sigarette leggere e con filtro.

La legge

Il fumo non è illegale ma su ogni pacchetto di sigarette una scritta deve mettere in guardia sui rischi del fumo.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.